giovedì 8 maggio 2008

Lettera aperta al Sindaco di Poggibonsi (LETTERA PROTOCOLLATA) 8maggio 2008

"La Voce della Toscana" non si schiera con le parte politiche, ma si schiera con la cittadinanza nella difesa dei diritti di ogni abitante di Poggibonsi e della Toscana.
Siamo a vigilare anche contro le imposizioni autorizzate che nuocciano sia alle tasche che all'equilibrio sociale di tutti noi.

1 commento:

Editore LVDT ha detto...

Lettera aperta al Sindaco di Poggibonsi (LETTERA PROTOCOLLATA)

8.05.2008

Illustre Sig. Sindaco del Comune di Poggibonsi Dott. Luca Rugi,


Speriamo di avere risposte ai seguenti problemi qui sotto segnalati:


1.

Le scritte o disegni abusivi sui muri e spazi pubblici. Il Comune debba adottare un provvedimento che dovrebbe imporre a coloro che saranno colti in flagrante di “reato” risarcire i danni sia al comune che ai proprietari privati interessati.
2.

Aiuole deserte vanno decorate anche quelle del centro, visto che quelle delle periferie sono più curate e controllate.
3.

L'organizzazione dei centri culturali è una necessità per una cittadina come Poggibonsi dove sono scarsi i posti di ritrovo, sia per i giovani che per gli adulti (non intendiamo dei pub o simili posti di consumazione).
4.

L'inserimento degli extracomunitari nei simili centri culturali sarà produttivo sia per le persone stesse che alla società che li accogli: oltre a contribuire allo sviluppo economico del nostro territorio, i lavoratori hanno tutto il diritto che il Comune li offra i posti di svago culturale (ripetiamo che non si tratta dei pub e simili).
5.

Chiede a codesto Comune di avere uno sportello (diverso dagli attuali) all'interno per accogliere le opinioni e le proposte sia dei nostri cittadini che tutti i lavoratori extracomunitari, così garantendo a loro un loro diritto costituzionale della libertà di parola e la possibilità di essere difesi dalle ingiustizie (ad es: privatizzazione, acque, immondizia, altro) da parte dell'amministrazione politica corrente a spese del comune.

Paolo Francesco Barbaccia

Promotore del movimento per il Federalismo

"LA VOCE DELLA TOSCANA" Poggibonsi